sabato 9 aprile 2016

Arte e alberi: amiamoli e disegniamoli in modo semplice

L'albero questo prezioso dono di Madre Natura agli uomini visto dagli artisti e attraverso il disegno (cliccate sopra le immagini per vederle in sequenza e a dimensione originale).

Qualcuno forse sa dirmi il motivo per cui nelle scuole nessuno parla mai degli alberi e di come vengono spesso maltrattati e usati? Si parla sempre poco di quanto siano preziosi gli alberi per noi, magari soltanto un momento dopo l'ennesima tragedia avvenuta (frane, smottamenti di terreno per mancanza di essi). Eppure questi straordinari esseri viventi sono li da sempre e resistono, meravigliando l'uomo con i suoi paesaggi decorati ma anche per proteggerlo e renderlo più forte con i suoi materiali se usati con coscienza.

Albero di quercia



Oggi stiamo vedendo e pagando quale è stato il risultato delle deforestazioni, del taglio a tutti i costi per fare posto alle costruzioni, al cemento armato e alle solite violenze. Non manca giorno in cui la forte pioggia non porti una frana e con questa una tragedia familiare con feriti e morti nella nostra Italia.

Dopo questa piccola ma doverosa premessa parliamo di arte e di disegno con gli alberi ricordandoci di rispettarli sempre, non soltanto in questo periodo del Natale in cui si addobba appunto l'albero di Natale.

Albero in inverno



I più piccoli si possono divertire disegnando i loro alberi preferiti con le matite colorate su dei fogli bianchi. Se volete qui trovate due miei esempi con alberi con cui voi potrete iniziare a fare pratica e prendere spunto. Il disegno in alto rappresenta una grande e fiera quercia piena di verde e ricca di fogliame. Nel disegno i trattini che sono disegnati più o meno ( come delle virgole) densi servono a sottolineare la ricchezza delle foglie al punto da nascondere quasi anche i rami. Con il tratteggio si da anche la resa della luce e delle ombre, cioè il chiaroscuro. Io poi ho aggiunto l'inchiostro e un po' di colore come vedete nelle immagini. L'altro è un albero che possiamo trovare in inverno quando perde tutte le foglie. Non importa come vi viene all'inizio l'albero, ricordate sempre che essi sono esemplari unici e sono sicuro che anche il vostro sarà unico e bellissimo.

Albero-matita e china


Gli stessi due alberi con un pò di colore.


La forma di ogni albero può essere diversa e per cominciare potrete aiutarvi con dei semplici esempi racchiusi in forme geometriche così come vedete qui sotto. Poi da lì potrete inserire i vari dettagli come luci, ombre e foglie. Insomma divertitevi con la vostra passione per il disegno realizzando dei vostri particolari e unici alberi.

Figure geometriche per gli alberi



Innanzitutto ricordiamoci sempre che gli alberi che vediamo intorno a noi non sono delle semplici piante e basta.

Gli alberi come qualche grosso ignorante afferma non sono soltanto dei semplici oggetti inanimati messi a nostra disposizione solo per farne scempio, bruciandoli o prendendo il loro legno per costruirci armadi o letti. Gli alberi sono degli esseri naturali che vivono una loro vita crescendo, maturando e dandoci i loro preziosi frutti, proprio come facciamo noi anche se in un modo diverso. Da sempre gli alberi hanno ispirato l'uomo saggio perché completano paesaggi mozzafiato come quello che vediamo qui sotto.






Ma anche per il grande fascino che riescono a trasmettere, simboli di forza e di pazienza oltre che per tutto l'ossigeno che riescono a produrre e darci, una fonte indispensabile della vita. Sapete gli alberi sono bellissime creature che come noi hanno una diversa personalità, cioè sono tra di loro unici. Infatti non esiste un albero identico e uguale a un altro, appunto proprio come noi essere umani. Sin dai tempi antichi gli alberi sono stati presi spesso come simbolo di grande forza e di resistenza semplicemente perché riescono a “lottare” e ad adattarsi anche in condizioni climatiche e naturali quasi invivibili per chiunque altro essere vivente compreso noi uomini. Gli alberi possono resistere a tempeste, uragani e fortissimi venti che Madre Natura porta durante i suoi cicli annuali. Ogni albero per questo si piega, si contorce e soffre. Proprio come noi ha un percorso di vita e una propria “anima”. Cresce da un seme, piccolo e indifeso sino a diventare una grande e gigantesca sequoia per esempio alta più di 100 metri. Che meraviglia a vederle cosi alte. L'albero soffre e gioisce per ciò che gli succede attorno come incendi, rami spezzati o il diboscamento selvaggio eseguito dall'uomo. L'albero è stato quasi sicuramente uno dei primi esseri ad aiutare l'uomo con il suo sacrificio. Ricordiamo infatti che la scoperta del fuoco da parte dei primitivi è dovuta a un albero che ha preso fuoco a causa di un fulmine caduto. E quante volte abbiamo visto la struggente e bellissima immagine di un nido su un ramo di albero che sembra accarezzare e proteggere i piccoli affamati uccellini appena nati o ancora quando ci divertivamo sul nostro piccolo “rifugio” costruito tra i rami quando eravamo piccoli. Sotto vediamo un altro mio disegno di un albero in inverno senza foglie che sembra quasi trasmetterci un senso di tristezza e di solitudine.



Gli alberi in alcune celebri opere d'arte.

Tra i vari temi e soggetti per l'arte vi è anche quello del paesaggio naturale dove i tanti artisti del passato e del presente raffigurano nelle loro opere dei meravigliosi paesaggi che possono essere di fantasia o reali. L'albero è uno degli elementi fondamentali per le scene di boschi, di foreste e montagne così come lo sono i fiori, il cielo e l'erba.


Alberi per Van Gogh



Per i vostri disegni pensate per esempio a che tipo di albero volete disegnare. Molti artisti da sempre hanno inserito nelle loro opere naturalistiche degli alberi come soggetto principale o che fanno da cornice a meravigliosi paesaggi. Essi vengono osservati attentamente per carpirne le forme, i segreti e possibilmente l'anima. Vengono spesso disegnati o raffigurati nei dipinti come simbolo di forza naturale o di solitudine. Vediamo degli alberi in opere di celebri artisti.

Qui sopra vediamo l'opera del grande artista olandese Vincent Van Gogh che amava molto la natura al punto da dipingerla in continuazione con alcuni alberi al centro della scena, mentre sotto vediamo una meravigliosa e romantica scena dell'artista Caspar David Friedrich intitolata Un uomo una donna davanti alla luna del 1819.


Alberi per Friedrich



Rispettiamo sempre la Natura, amiamo e difendiamo i nostri amici alberi per avere un futuro migliore da raccontare ai più piccoli.
Grazie da tutti gli alberi della Terra.


Nessun commento: